Stefano Carnazzi

È stato direttore responsabile della redazione LifeGate.
Nato a Milano nel 1974, è stato promotore di Gaia-Animali&Ambiente, collaboratore del mensile Quark, curatore delle voci sulle enciclopedie scientifiche per Il mondo in un libro, Sylvestre Bonnard.
L'ingresso in libreria è nel 2000 col fortunato pamphlet sull'inquinamento alimentare "Quattro sberle in padella. Come difendersi dall'inquinamento alimentare". A seguire "Assassinati. Inchiesta sulla pena di morte nel mondo". Per la stessa casa editrice dirige la collana Ecoalfabeto, il cui primo titolo nel 2006, "Bimbo bio. Come difendere i piccoli dai veleni del mondo", è andato in ristampa quattro mesi dopo la pubblicazione. Per Apogeo ha pubblicato nel 2006 "Le pere di Pinocchio. 50 cose da fare per mangiare bene", con Paola Magni. Nel 2007 è uscito per Xenia il saggio-rassegna "Energie rinnovabili".
È scomparso nel 2018.
Stefano Carnazzi
×

Login


effettua il login per scaricare i freebook, oppure