#EnviApp: la rubrica ambientale a portata di tap. Oggi parliamo di tappi di plastica!

di: Maria Antonietta Giffoni

Raccogliere tappi di plastica e avviarli al riciclo è ora più semplice grazie all'App "Amico dell'Ambiente", che porta lo stesso nome del progetto nato per sostenere scuole e associazioni e restituirci un ambiente più pulito.


Raccolta tappi bottiglie, il modo giusto di smaltirli
La maggior parte dei tappi di bottiglia oggi in commercio sono costituiti di plastica e in particolare di polietilene (PE-HD) o polipropilene (PP). Queste plastiche sono facilmente riciclabili.
Alcune industrie del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze e hanno realizzato il progetto "Amico dell’ambiente", rivolto a scuole e a enti di volontariato con lo scopo di rendere più consapevoli i cittadini sull’importanza di riciclare la plastica e coinvolgerli attivamente nella raccolta.
Come funziona? Molto semplice: i cittadini possono impegnarsi in una raccolta di tappi che dovranno essere consegnati alle associazioni, scuole o cooperative che hanno aderito all'iniziativa. Questi enti li conferiranno, a loro volta, in centri di raccolta presenti in tutta Italia e riceveranno delle somme di denaro, in base al peso del materiale consegnato. In altri termini, si tratta di offrire un sostegno ad associazioni Onlus, scuole e cooperative di nostro interesse. 
Nel corso dei 12 anni di vita, "Amico dell'ambiente" ha finanziato molti micro progetti: generatori di corrente e altre attrezzature per la protezione civile, aiuti umanitari alle missione religiose, acquisto cani per i non vedenti e carrozzine per disabili.
Ma che fine fanno i tappi? Vengono riutilizzati per la realizzazione di cassette di plastica per la frutta e la verdura.


Con l'App è ancora più facile
Raccogliere i tappi e sapere quanto il nostro contributo è stato utile a scuole e associazioni è ancora più facile con l'App che il progetto Amico dell'Ambiente ha lanciato giusto un anno fa. 
L’App, disponibile sia su App Store che su Google Play, guida gli utenti attraverso un percorso di navigazione rapido, semplice e intuitivo. Con una grafica semplice e chiara, è possibile:
• Conoscere il progetto: Amico dell’Ambiente presenta l’iniziativa della raccolta tappi e del materiale plastico, in cui vengono illustrate finalità e vantaggi del processo di raccolta e riciclo. In quest'area è possibile anche visionare l'elenco dei materiali riciclabili e l'elenco di quelli che l'azienda non ritira.
• Scoprire e contattare chi ha aderito al progetto: è presente, infatti, una mappa delle scuole ed associazioni sul territorio che hanno aderito all'idea di raccolta del materiale, con un modulo di contatto diretto per iscrivere la propria associazione.
• Calcolare i tuoi rimborsi: ovvero un semplice sistema in cui, attraverso l'inserimento del peso stimato del materiale che si intende conferire, viene mostrato a video l'importo riconosciuto dall'azienda.
• Prenotare visite guidate: con un semplice form è possibile prenotare una visita guidata per le scuole, inserendo le date preferite, e coinvolgendo così bambini e ragazzi alla scoperta del mondo del riciclo.
Restare sempre aggiornati con l’Area News sulle novità e le iniziative del progetto Amico dell’Ambiente.

Per approfondire
Amico dell'Ambiente
Il sito del progetto

Atlante mondiale della zuppa di plastica
Un libro di Edizioni Ambiente

×

Login


effettua il login per scaricare i freebook, oppure