logo freebook ambiente
effettua il login per scaricare i freebook, oppure
hai dimenticato la password?
cerca per parole chiave
 
Per scaricare questo volume bisogna nel Network di Edizioni Ambiente oppure, se si è già iscritti, effettuare il login (a destra in alto in questa pagina)

Ecoscienza 2/2016

Verso una nuova legge su parchi e natura

Scaricato: 10 volte
Editore: Arpa Emilia-Romagna
pubblicazione: 2016
pagine: 84
Parole chiave parole chiaveRiscaldamento globale - Compost
 
cover

Verso una nuova legge per le aree protette. Il futuro tra tutela del patrimonio naturale e sviluppo sostenibile

La difesa della biodiversità e della natura si accompagna sempre più alla valorizzazione di un capitale naturale che assume diverse dimensioni, grazie alla crescente importanza del turismo ambientale, delle produzioni agroalimentari tipiche di qualità e della valorizzazione del territorio. A 25 anni dalla legge 394/1991, da più parti si sente l’esigenza di rivedere quel testo, proprio per andare incontro al mutato contesto e per garantire agli enti di gestione una governance migliore.
 In Parlamento è in discussione un disegno di legge che, con il contributo di diversi attori, intende delineare un nuovo quadro in grado per consentire ai  parchi italiani di fronteggiare le nuove sfide e valorizzazare il grande capitale naturale del nostro paese.

Rischio sanitario da zanzare, verso una stagione impegnativa. Le minacce dal cambiamento climatico e da virus Zika
La prossima stagione estiva potrebbe essere molto impegnativa a causa dell’inverno mite e di epidemie in corso in paesi con cui ci sono flussi commerciali e turistici consolidati. Dal primo febbraio 2016, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, quella da Zika virus (trasmesso da zanzare e pericoloso in particolare per i nascituri) è un’emergenza sanitaria di rilevanza internazionale. Anche per questo l’Emilia-Romagna rafforza il piano di prevenzione e controllo, con il supporto di Arpae. Servono nuove forme per comunicare e per sensibilizzare i cittadini.

Previsione e prevenzione del rischio valanghe. Come cambia il rischio, come cambiano gli strumenti
Il cambiamento climatico in atto, associato a una notevole crescita delle attività sulla neve (sci alpino, alpinismo ed escursionismo, in particolare quello con le ciaspole) pone nuovi problemi nell’attività di previsione e prevenzione del rischio valanghe. Cambiano i tipi di valanghe e i territori interessati; ciò richiede l’adeguamento e il ripensamento degli strumenti di previsione e allarme. All’innegabile potenziamento tecnologico, non sempre
si accompagna un’adeguata preparazione da parte di chi si avventura sulla neve. Nuovi e più potenti gli strumenti a disposizione
dei previsori, dagli studi
e le osservazioni dai Centri funzionali
 al Sistema Nevemont.

Verso una legge contro gli sprechi alimentari. Più facile donare le eccedenze e ridurre i rifiuti da alimenti

Al Senato è in discussione una proposta di legge per limitare lo spreco di cibo e di farmaci, e favorire la donazione di prodotti alimentari ai fini di solidarietà sociale. La grande distribuzione organizzata gioca un ruolo fondamentale nella riduzione dei rifiuti alimentari e nel recupero delle eccedenze. Uno studio effettuato nel 2015 in Emilia-Romagna dimostra che il potenziale è enorme.

Tra gli altri argomenti: Giorgio Assennato sulla governance ambientale, l’esito del monitoraggio dell’Adriatico nel 2015, il nuovo Quaderno di Arpae sull’erosione costiera, anomalie climatiche nel 2015, l’applicazione della tariffa puntuale sui rifiuti a Budrio, innovazione ambientale nelle aree di servizio autostradale.
Sommario ▼

Editoriale

Parchi, proteggere per valorizzare

Gian Luca Galletti

Il mare Adriatico in buone condizioni nel 2015

Carla Rita Ferrari

2015, l’anno più caldo al Centro-Nord

Gruppo di lavoro Arcis

I princìpi guida della governance ambientale

Giorgio Assennato

Il nuovo quaderno di Arpae sull’erosione costiera

Margherita Aguzzi, Nunzio De Nigris, Maurizio Morelli, Tiziana Paccagnella, Silvia Unguendoli

Parchi e aree protette

Le nuove sfide nella protezione della natura

Maria Carmela Giarratano

Una riforma nata dal confronto

Massimo Caleo

Una revisione necessaria dopo 25 anni di gestione

Giampiero Sammuri

Luoghi di bellezza e laboratori di sviluppo

Fausto Giovanelli

Esempi virtuosi per tutto il territorio

Rossella Muroni

Natura, cibo e biodiversità, un patrimonio da valorizzare

Paola Gazzolo

Storia ed evoluzione della legislazione sulle aree protette in Italia

Enzo Valbonesi

Tutela, ricerca e controlli per le aree protette

Luciano Bonci, Leonardo Tunesi

Gestione e monitoraggio, l’esperienza di Arpae

Irene Montanari, Monica Carati, Rosalia Costantino

La valorizzazione economica del capitale naturale

Enrico Cancila, Alessandro Bosso

 Attualità

 Il protocollo di Nagoya e le risorse genetiche

Anna Maria Maggiore

 Rischio zanzare

 Rischio zanzare, verso una stagione impegnativa

Paola Angelini, Roberto Cagarelli, Andrea Mattivi

 Zika virus, un’emergenza sanitaria globale

Claudio Po, Andrea Mattivi, Roberto Cagarelli

Specie invasive, si può prevenire l’insediamento?

Romeo Bellini

 Non è solo una questione di salute pubblica

Claudio Venturelli

 Inverni miti ed estati umide, clima ideale per gli insetti

Valentina Pavan, Gabriele Antolini, Lucio Botarelli, William Pratizzoli e Rodica Tomozeiu

 La qualità nel controllo delle ovitrappole

Lisa Gentili, Annamaria Manzieri, Marta Bacchi, Giacomo Margelli, Leonella Rossi, Marilena Leis, Romeo Bellini

 La specie Aedes koreicus guadagna terreno

Fabrizio Montarsi, Gioia Capelli, Simone Martini

Rischio valanghe

 Il Centro funzionale prevede anche il rischio neve

Sandro Nanni, Cesare Govoni, Giovanna Pirretti

 Valanghe da slittamento, studi e prevenzione

Anselmo Cagnati

 Bollettini di pericolo, esperienze in Emilia-Romagna

Ernesto Crescenzi, Raoul Corsini

 Appennino e valanghe, mito e realtà

Pietro Barigazzi

Prevenzione e formazione per la sicurezza

Antonio Cuzzato, Giorgio Benfenati

 Il sistema “Nevemont” per il monitoraggio delle nevicate

Mario Barbani, Vincenzo Romeo

 Valanghe, responsabilità e giurisprudenza

Orazio Pescatore

Spreco alimentare

Verso una legge contro gli sprechi alimentari

Intervista ad Andrea Segrè a cura di Daniela Raffaelli

 Recupero e donazione di cibo in Emilia-Romagna

Paolo Azzurro

 Gestire i rifiuti per sprecare meno cibo

Paolo Azzurro

 Attualità

Il futuro nelle nostre mani, tariffa puntuale a Budrio

Debora Badiali

Aree di servizio, la sosta può essere sostenibile

Ilaria Bergamaschini

Rubriche

Legislazione news

Libri

Eventi
0 voti - devi effettuare il login per poter votare

nessun commento inviato

è necessario fare login per poter commentare

download
Download
in formato pdf
Devi effettuare il login!

© copyright 2012 Edizioni Ambiente srl