logo freebook ambiente
effettua il login per scaricare i freebook, oppure
hai dimenticato la password?
cerca per parole chiave
 
Per scaricare questo volume bisogna nel Network di Edizioni Ambiente oppure, se si è già iscritti, effettuare il login (a destra in alto in questa pagina)

Ecoscienza 4/2016

Dalle Agenzie al Sistema Nazionale, come cambia il Controllo Ambientale

Editore: Arpa Emilia-Romagna
pubblicazione: 2016
pagine: 84
 
cover

COME CAMBIA IL CONTROLLO AMBIENTALE. Nuovo sistema delle Agenzie, applicazione della legge “ecoreati”, unificazione Forestale-Carabinieri
L’approvazione definitiva della legge di costituzione del Sistema nazionale di protezione dell’ambiente (Snpa) non è l’unico elemento di novità; la portata della legge 68/2015 sui delitti ambientali richiede uno sforzo applicativo non indifferente. Non mancano le difficoltà, in primo luogo la necessità di rendere pienamente compatibili la natura regionale di ogni singola Agenzia con la nuova realtà di appartenere a un unico sistema nazionale.


CHIMICA E INNOVAZIONE. La “chimica circolare”, l’industria chimica è più verde
A 40 anni dall’incidente di Seveso l’industria chimica ha dimostrato di saper cambiare, attraverso il rinnovamento di prodotti e processi. Ma l’eredità pesante della chimica del passato è tangibile in molti siti italiani, alcuni dei quali ancora produttivi. Oggi la parola “chimico” ha ancora in generale un senso negativo e per cambiare questa percezione devono cambiare la chimica, i chimici e il modo di comunicare.

Sommario ▼
Editoriale
L’ambiente al centro per uno sviluppo green
Gian Luca Galletti

Controllo ambientale
Costruire una sinergia per l’ambiente in Italia
Intervista ad Alessandro Bratti a cura di G. Naldi

Ispra e agenzie, un sistema al servizio del paese
Bernardo De Bernardinis

Una nuova stagione per il sistema Ispra/Arpa/Appa
Luca Marchesi

Forum
Agenzie ambientali, l’unicità del sistema nazionale e gli orientamenti di Regioni e province autonome
Giovanni Agnesod, Angelo Robotto, Luca Marchesi, Carlo Emanuele Pepe, Michele Camisasca, Laura Boschini, Flavio V. Ruffini, Giuseppe Bortone, Gianni Corvatta, Walter Ganapini, Edmondo Iannicelli, Massimo Blonda, Maria Francesca Gatto, Alessandro Sanna

Upg, territori e risorse: superare gli aspetti critici
Giuseppe Bortone

Aspetti applicativi della tutela penale dell’ambiente
Giuseppe Battarino

Le agenzie e le interazioni con i corpi di polizia
Franco Zinoni

Da Legambiente un primo bilancio sulla legge ecoreati
Stefano Ciafani

Carabinieri e Forestale specializzati per l’ambiente
Gen. C.A. Tullio Del Sette

Mare e costa, le attività delle capitanerie di porto
Comandante CV (CP) Aurelio Caligiore, STV (CP)
Daniela Falcone

Tecum, un progetto europeo di polizia ambientale
Maggiore Fabio Vaccaro

Razionalizzare e semplificare le norme
Barbara Gatto

Reato di omessa bonifica finalmente regole adeguate
Roberto Tiberi

Chimica e innovazione
Dalla chimica di base alla chimica fine e specialistica
Ferruccio Trifirò

Un impegno continuo per la sostenibilità
Stefano Rossini

La chimica circolare dal passato al futuro
Giorgio Nebbia

“Chimico” è una parolaccia, ma “chemical free” non esiste
Claudio Della Volpe

Non più sporca e cattiva, la chimica dopo Seveso
Pietro Greco

Ambiente e salute, l’industria guarda avanti
Cesare Puccioni

Verso una coscienza ambientale moderna
intervista a Nausicaa Orlandi a cura di D. Raffaelli

Più risorse per restare competitivi nella ricerca
Intervista ad Angela Agostiano a cura di D. Raffaelli

Qualità e innovazione per migliorare la vita di tutti
Giuseppe Rossi

Aia e aspetti ambientali nei grandi impianti italiani
Geneve Farabegoli, Fabio Ferranti, Margherita Secci, Alessia Usala

Il quadrilatero della chimica in Pianura padana
Diego Marazza

Il quadrilatero del Nord, prosegue la bonifica
Alessandro Bratti

Nuove modalità di controllo per la qualità ambientale
Alessandro Benassi, Rodolfo Bassan

Ferrara, laboratorio per l’ecoinnovazione
Tiziano Tagliani

Sostenibilità, l’esperienza del polo chimico di Ravenna
Lorenzo Zoli

Hydrochem Italia in Piemonte, dal sistema SGS all’Aia
Angelo Robotto, Francesca Bellamino, Marisa Turco, Bruno Barbera

Il controllo ambientale della chimica in Toscana
Andrea Villani e Fabrizio Franceschini

Controllo e bonifica nei siti di Manfredonia e Brindisi
Vittorio Esposito, Mina Lacarbonara, Domenico de Palma, Antonio Fascia, Daniela Dell’Atti

Tutela e controllo nei poli chimici di Ferrara e Ravenna
Franco Zinoni
0 voti - devi effettuare il login per poter votare

nessun commento inviato

è necessario fare login per poter commentare

download
Download
in formato pdf
Devi effettuare il login!

© copyright 2012 Edizioni Ambiente srl