Equilibri n. 73

Motori alla frontiera della sostenibilità

In attesa del motore perfetto, nella rivista del Coou (Consorzio obbligatorio degli oli usati) una rassegna sulla mobilità sostenibile: stato dell'arte e prospettive future

Lascia una valutazione

È probabile che tra le tante cose che ci riserva il futuro ci sia anche un motore perfetto. Se pensiamo ai motori di venti anni fa, già quelli che abbiamo a disposizione oggi potrebbero sembrarci fantascientifici. Noi stessi, come Coou, siamo testimoni di questi incredibili progressi: lo vediamo nel drastico calo del consumo di lubrificanti nel corso della vita del Consorzio. La strada è ancora lunga, e l’innovazione deve camminare sulle gambe della concretezza. Perché l’automobile non può solo essere considerata fonte di inquinamento: per le società occidentali, le quattro ruote hanno significato un elemento di modernità, di indipendenza, di mobilità verso migliori occasioni di vita e di lavoro. I motori tradizionali sono stati protagonisti di una eccezionale evoluzione, ed è a questa capacità di innovazione che dobbiamo guardare e a cui non dobbiamo far venire meno ricerca e risorse. Per questo ben vengano i sogni futurologici ma allo stesso tempo non scordiamo, tutti e ciascuno, la nostra missione qui ed ora, che è sempre quella di fare meglio ciò che già abbiamo imparato a fare. È questo anche l’impegno del Coou, in attesa del motore perfettamente pulito. 

 

Editoriale

Motori puliti: non basta sognarli

Prima pagina

Ma perché in Italia fare il pieno costa sempre di più?

Istituzioni

Mobilità sostenibile nelle città italiane

Ambiente

Auto&Riciclo

Innovazione

Le tecnologie eco-friendly alleate delle massime prestazioni

In pista

Auto ecologica, un futuro dietro le spalle

Stile

L’unione fa la corsa

Dall’estero

“Battery warning”

Coou

Il ruolo del Coou al VII Rapporto MOPAmbiente


Scaricato: 206 volte
Pubblicazione: 2012
Numero pagine: 26
PER SCARICARE IL PDF È NECESSARIO
ISCRIVERSI O EFFETTUARE IL LOGIN
×

Login


effettua il login per scaricare i freebook, oppure